Rilassamento profondo – Ipnosi

Nel RILASSAMENTO PROFONDO – IPNOSI la capacità di contatto con la realtà non viene annullata, ma senz’altro recede a uno sfondo di poca importanza per far emergere in primo piano una realtà “altra” creata dal terapeuta per indurre stati positivi e di introiezione di messaggi utili alla cura e alla guarigione.

Lo scenario di cui il soggetto diventa protagonista viene indotto attraverso messaggi speciali per contenuto e per modalità di comunicazione che diventano particolarmente efficaci in quanto recepiti dalla parte di noi più prossima al subconscio e allo stato di sonno, in cui è allentato il controllo tenace e il lavoro di aggiustamento della coscienza alla realtà con tutte le sue barriere e restrizioni.

L’autoinduzione di uno stato di rilassamento e l’immaginazione auto guidata possono essere apprese.

L’IPNOSI REGRESSIVA
Fino a quali vissuti può regredire la nostra mente una volta sciolta dall’incombenza di vigilare sulla realtà quotidiana? Possiamo recuperare la memoria delle nostre esperienze più lontane e dimenticate, dei nostri vissuti pre-natali?

I poteri della mente nella sua totalità di coscienza e inconscio sono di gran lunga maggiori di quanto siamo abituati a credere, così come ciò che appare non è che una piccolissima parte di un tutto ben più ampio e complesso.

Svincolarci per un poco dai meccanismi consueti di controllo e mediazione della realtà oggettuale per sprofondare in noi stessi, ma al di là di questa “oggettualità”, permette comunque l’emergere di dimensioni profondamente personali ricche di stimoli e di significati.